Dormire nell’arte

Palazzo Cannavina

Palazzo Cannavina è il luogo dove Storia, Arte e Design si fondono in maniera indissolubile, dando vita ad un’esperienza unica nel suo genere, in cui l’ospite ha la possibilità di dormire letteralmente nell’arte. Un viaggio emozionante attraverso le sei suite, ristrutturate lasciando a vista gli elementi costitutivi della dimora, dagli affreschi ai pavimenti, che raccontano la storia di un nobile passato, arredate secondo uno stile esclusivo dove nulla è lasciato al caso.

Dimora storica

Risalente al periodo tra il XVII e il XVIII secolo, Palazzo Cannavina ha rappresentato da sempre il “salotto buono” della città. Ubicato nel pieno centro storico di Campobasso, affaccia su due delle più belle piazze: Largo San Leonardo e Fondaco della Farina dove si svolsero le vicende dei Crociati e dei Trinitari, alimentando la credenza che proprio il palazzo gentilizio fosse stato teatro dell’amore impossibile tra Fonzo Mastrangelo e Delicata Civerra.

Il restauro

L’accurata ristrutturazione della dimora, iniziata nel 2015, ha portato al recupero di tutti gli spazi appartenuti, per secoli, a personaggi che hanno influito profondamente sullo sviluppo culturale della città. Sono stati recuperati tutti gli elementi artistici del palazzo, dagli affreschi alle piastrelle, dai pomelli ai soffitti in legno. Nei bagni sono stati predisposti dei soffitti in cristallo per non perdere mai di vista i decori presenti nella dimora.